Vigne

L’attività agricola dell’Azienda si basa sulla proprietà e controllo diretto di una società di capitale che possiede 60 ha di terreni siti nell’Agro di Castiglione di Sicilia ed altri 40 ha detenuti direttamente. I terreni sono coltivati per circa 46 ha a vigneto, 8 ha ad uliveto e 5 ha a noccioleto, il resto è in fase di riconversione; per questo motivo, oggi l’azienda Tornatore possiede il vigneto più grande all’interno della zona di produzione Doc Etna. Per estensione, i vigneti dell’Azienda Tornatore, costituiscono oggi la più grande vigna di Etna DOC nell’area di produzione. Sono svariate le contrade interessate dai vigneti dell’Azienda: fra queste le prestigiose contrade Crasà, Pietrarizzo, Malpasso, Pietramarina, Torre Guarino, Carranco e Trimarchisa, tutte nel comune di Castiglione di Sicilia. L’altitudine varia da 550 a 700 m sul livello del mare e l’età varia dai 30 ai 5 anni per i rossi e di 5 anni per i bianchi. I vigneti dell’azienda sono stati recentemente ristrutturati al fine di migliorare ulteriormente gli standard qualitativi e mantenere al massimo il legame con il territorio e le tradizioni vitivinicole (elevata densità di impianto, scelta varietale rigorosamente autoctona). Particolare attenzione però si è data, laddove possibile, alla meccanizzazione dei nostri vigneti. E’ stato mantenuto un elevato numero di ceppi ad ettaro (circa 6.000) ed è stato scelto il sistema di allevamento a cordone singolo con 3/4 speroni. Gli impianti sono realizzati per la quasi totalità a spalliere con sesto di 2,20x0,80. I vitigni presenti sono quelli autoctoni siciliani previsti dal disciplinare di produzione dei vini a DOC Etna. 
In particolare:
• a bacca rossa Nerello Mascalese e Nero Cappuccio
• a bacca bianca Carricante e Catarratto

Vendemmia e vinificazione

La raccolta delle uve viene eseguita a mano. Successivamente trasportate in apposite cassette, le uve vengono vinificate nella modernissima cantina aziendale capace di mantenere alti gli standard di qualità, nel massimo rispetto della tradizione. Le uve vengono selezionate e trattate manualmente al fine di meglio esaltare le caratteristiche di ogni singola vigna. L’invecchiamento avviene in botti di rovere situate in ambiente completamente interrato con isolamento ottenuto con blocchi di basalto dell’Etna posti a regola d’arte alle pareti e al pavimento della bottaia.

  • 1
  • 4
  • 3
  • 5
  • 6
  • 2
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui.

Accetto i cookies da questo sito