Territorio

L’Azienda ricade nel versante settentrionale del monte Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa. I suoli sono di origine vulcanica e derivano dal disfacimento delle masse laviche, dalle ceneri e dai lapilli. In genere sono terreni formatisi sul posto (autoctoni) oppure trasportati da acque piovane, che in certe aree pianeggianti alle pendici del vulcano, hanno originato vaste estensioni sabbiose, di colore nerastro, profondi ed assai fertili. Il clima del versante settentrionale dell’Etna è caratterizzato da temperature miti, risentendo dell’influenza dei rilievi montuosi a nord (monti Nebrodi). Ne risulta un ambiente tardivo in conseguenza dell’esposizione e dell’altimetria prevalente che favoriscono forti escursioni termiche.L’abbinamento di terreno, clima e sapienza dei vignaioli, hanno fatto del versante settentrionale dell’Etna un territorio ideale per la produzioni di vini di altissima qualità ma soprattutto particolari ed unici.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui.

Accetto i cookies da questo sito